Biscotti svezzamento






Mamme carissime, è inutile nasconderci dietro un dito. Sappiamo bene che se i nostri pargoli si nutrono con cibi sani, magari preparati con le nostre mani e usando ingredienti controllati i vantaggi saranno innumerevoli, in tutte le fasce di età. Pensate a quel periodo che va dagli 8 mesi ai 2-3 anni, quel delicato lasso di tempo in cui si forma il gusto di un individuo, un tratto che lo accompagnerà in futuro e orienterà le sue scelte alimentari. Va bene, vi siete sedute in preda al peso della responsabilità. No panic. Ci sono poche ma importanti cose che si possono fare per non cadere nella trappola del cibo spazzatura, del palato “ammazzato” da tonnellate di aromi ed esaltatori di sapidità che confondono i nostri sensi. E sono cose facili.
Una di queste è preparare dei biscotti da usare sempre: per la colazione, la merenda, le attese in fila o in viaggio, le giornate no. Si preparano in 10 minuti, si cuociono in 13-15 minuti circa e durano per tanti giorni.
Ce la possiamo fare, no???

Qualche indicazione tecnica.
I biscotti hanno la caratteristica di essere molto croccanti e friabili, quindi adatti a tutte le fasce di età dopo gli 8 mesi, ma non hanno la stessa capacità di sciogliersi dei biscotti da biberon, impiegano più tempo.
Potete realizzarli usando dei mix di farine, per esempio sostituendo una parte della 00 con della farina integrale o di farro.

Il latte usato può essere di tanti tipi e la scelta dipende dall’età del bambino e dal latte a cui è abituato. Dopo i 12 mesi si può usare quello vaccino.
Non è necessario far riposare la pasta in frigorifero.
Nella cottura ideale dovranno risultare di colore dorato all’esterno, ma bianchi internamente.
Si mantengono per molti giorni, chiusi in una scatola di metallo o in un sacchetto.






Per 30-35 biscotti (dimensioni di un Plasmon)

250 g farina 00, 40 g di zucchero, 40 g di olio di semi, 100 g di latte di soia o latte formulato (se lo state usando), mezza bustina di lievito per dolci (8 g), i semi di mezza stecca di vaniglia.

Setaccia la farina con il lievito e uniscila allo zucchero; miscela il latte con l’olio di semi e la vaniglia, se vuoi aiutandoti con un frullatore ad immersione. Aggiungi i liquidi al composto secco, amalgama fino ad ottenere una pasta omogenea e stendila ad uno spessore di 2 mm. Coppa i biscotti con le formine preferite e cuoci in forno ventilato a 180 °C per 13 minuti circa (dovranno essere dorati esternamente).







2 commenti

  1. Questi biscotti sono stupendi. Li salvo e appena la mia bimba avrà l'età giusta li voglio proprio preparare. Grazie mille! Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Milena, spero mi farai sapere. Tra l'altro mi sto occupando di un progetto sullo svezzamento, quindi ci tengo al tuo parere. A presto, Giovanna

      Elimina

Commenti e consigli sono molto apprezzati!

© Gourmandia

This site uses cookies from Google to deliver its services - Click here for information.

Professional Blog Designs by pipdig